Bonus cultura 18enni

 

 

 

DPCM 7.12.2018, n.138             

È stato pubblicato il Decreto che modifica le modalità operative del “bonus cultura” per i 18enni residenti in Italia. In particolare:

-   i beneficiari (soggetti che hanno compiuto 18 anni nel 2018) devono registrarsi sulla piattaforma informatica dedicata (www.18app.italia.it) dal 7.1 al 30.6.2019 e possono utilizzare lo stesso fino al 31.12.2019;

-   a favore dei soggetti presso cui è possibile utilizzare il suddetto bonus è riconosciuto un credito di pari importo “incassabile” tramite l’emissione di una fattura elettronica.

Fatture elettroniche e imposta di bollo

 

 

 

Decreto MEF 28.12.2018          

È stato pubblicato il Decreto che stabilisce le nuove modalità di versamento dell’imposta di bollo dovuta per le fatture elettroniche. In particolare ora è disposto che il pagamento dell’imposta relativa alle fatture elettroniche emesse in ciascun trimestre è effettuato entro il giorno 20 del mese successivo.

A tal fine l’Agenzia delle Entrate rende noto l’ammontare dovuto con una specifica comunicazione nell’area riservata del proprio sito Internet. Il pagamento può essere effettuato con addebito diretto sul c/c bancario o postale ovvero con un mod. F24 precompilato.

Prezzo di cessione incongruo

 

Sentenza Corte Cassazione       16.1.2019, n. 877                    

È legittimo l’accertamento per il recupero dell’IVA qualora il prezzo di cessione di un bene risulti inferiore a quello di mercato. L’acquirente, al fine di evitare la responsabilità solidale con il cedente per l’IVA non corrisposta, può dimostrare la plausibilità del minor corrispettivo in quanto il prezzo è analogo a quello costantemente pattuito nelle precedenti transazioni con il medesimo cedente ovvero altri operatori praticano quel prezzo o prezzi simili.

Elenchi split payment 2019

 

 

Sito Internet Ministero Finanze                                         

Sono stati pubblicati gli elenchi per il 2019 dei soggetti interessati all’applicazione dello split payment. In particolare:

-   sono disponibili 6 elenchi (come per il 2018);

-   è possibile ricercare i soggetti interessati tramite il relativo codice fiscale.

Gli elenchi sono disponibili al seguente indirizzo

http://www1.finanze.gov.it/finanze3/split_payment/public/#/archivio

Costi veicoli

 

 

 

Ordinanza Corte Cassazione     30.11.2018, n. 31031                   

La deducibilità integrale dei costi relativi ai veicoli è possibile soltanto qualora gli stessi siano indispensabili ed utilizzati esclusivamente per lo svolgimento dell’attività d’impresa.

Nel caso di specie sono stati considerati non integralmente deducibili i costi dei veicoli utilizzati da un’impresa esercente la produzione e posa in opera di cisterne e serbatoi per il trasporto di tali beni e lo spostamento del personale.

Energia elettrica parti comuni condominiali

 

Risposta consulenza giuridica  Agenzia Entrate 4.12.2018, n. 3

Alla fornitura di energia elettrica necessaria per il funzionamento delle parti comuni dei condomini (illuminazione, cancello elettrico, impianto citofonico, ascensori, ecc.) è applicabile l’aliquota IVA ordinaria del 22%.

Locazioni transitorie e attestazione

 

 

Risposta interpello Agenzia      Entrate 12.12.2018, n. 105         

Per beneficiare delle agevolazioni fiscali previste per i contratti di locazione a canone concordato, in presenza di un appartamento concesso in locazione a studenti universitari con singoli contratti “non assistiti” è sufficiente un’unica attestazione “di conformità” rilasciata da una delle Organizzazioni firmatarie degli Accordi Territoriali.

Credito d’imposta librerie

 

 

 

Provvedimento Agenzia Entrate 12.12.2018                                   

È stato pubblicato sul sito Internet dell’Agenzia il Provvedimento che stabilisce le modalità ed i termini di fruizione del credito d’imposta c.d. “bonus librerie”. In particolare lo stesso è utilizzabile in compensazione nel mod. F24 (da presentare esclusivamente tramiti i servizi telematici dell’Agenzia a decorrere dal decimo giorno lavorativo del mese successivo a quello della comunicazione, da parte della Direzione generale biblioteche, dell’importo spettante).

Voucher digitalizzazione

 

Decreto MISE 14.12.2018           

È stato pubblicato sul sito Internet del MISE il Decreto che dispone la proroga al 31.1.2019 del termine di ultimazione delle spese ammissibili al fine di usufruire del voucher digitalizzazione.

Trasmissione telematica corrispettivi GDO

 

Risposta interpello Agenzia      Entrate 19.12.2018, n. 118         

Dall’1.1.2019 i soggetti della GDO non potranno più effettuare l’invio telematico con le “vecchie” modalità ma dovranno optare per il “nuovo” invio telematico dei corrispettivi ovvero fiscalizzare i registratori di cassa (dall’1.7.2019 / 1.1.2020 scatterà comunque l’obbligo dell’invio telematico generalizzato.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca QUI.