Riforma terzo settore

 

D.Lgs. 3.7.2017, n. 117               

È stato pubblicato sul S.O. n. 43 alla G.U. 2.8.2017, n. 179 il Decreto contenente il Codice del Terzo Settore (CTS) emanato a seguito della Riforma del terzo settore che prevede il riordino e la revisione organica della disciplina vigente in materia.

Tardività lettera d’intento

Sentenze CTR Lombardia

5.7.2017, nn. 2965, 2966 e 2967

L’invio tardivo all’Agenzia delle Entrate della dichiarazione d’intento consegnata dall’esportatore abituale al fornitore costituisce una violazione meramente formale, non sanzionabile.

Interessi di mora

secondo semestre 2017

 

 

 

Comunicato MEF 24.7.2017      

È stato pubblicato sulla G.U. 24.7.2017, n. 171 il Comunicato del MEF con il quale sono individuati i tassi di interesse applicabili ai ritardati pagamenti nel periodo 1.7 – 31.12.2017:

-  8,00% (0% + maggiorazione 8%) per la vendita dei prodotti in genere;

-  10,00% (0% + maggiorazione 10%) per la vendita di alimenti deteriorabili.

Proroga dichiarazioni 2016

 

DPCM 26.7.2017                          

È stato pubblicato sulla G.U. 28.7.2017, n. 175 il Decreto che dispone la proroga al 31.10.2017 del termine di presentazione delle dichiarazioni relative al 2016 e, in particolare del mod. REDDITI 2017, del mod. IRAP 2017 e del mod. 770/2017.

Ravvedimento comunicazione liquidazioni IVA

Risoluzione Agenzia Entrate    

28.7.2017, n. 104/E                     

Sono stati forniti chiarimenti in merito al ravvedimento operoso dell’omesso / errato invio dei dati delle liquidazioni periodiche IVA al quale è applicabile la sanzione di € 500, ridotta a € 250 qualora entro 15 giorni dalla scadenza il contribuente provveda all’invio della comunicazione omessa / corretta.

Cessione terreno

su cui insiste fabbricato

Sentenza Corte Cassazione      

1.8.2017, n. 19129                       

Non comporta l’emersione di una plusvalenza la cessione di un terreno sul quale insiste un fabbricato. Ciò anche nel caso in cui il cedente abbia presentato la domanda di concessione edilizia per la demolizione e ricostruzione dell'immobile e, successivamente alla compravendita, l'acquirente abbia richiesto la voltura nominativa dell'istanza.

Controlli formali

dichiarazioni 2015 e

lettere di compliance

 

Comunicato stampa Agenzia Entrate 2.8.2017                          

È fissato al 2.10.2017 il termine entro il quale devono essere fornite le risposte a:

-  richieste di documentazione per i controlli formali delle dichiarazioni dei redditi relative al 2015;

-  comunicazioni inviate dall’Agenzia delle Entrate relative a varie tipologie di reddito per il 2013 nonché ai dati degli studi di settore presentati nel periodo 2013 – 2015.

Premi assicurazione amministratori

Sentenza CTR Veneto n. 1183/2/16                                 

Sono deducibili dalla società, in quanto inerenti, i premi di assicurazione a copertura del rischio di pregiudizi patrimoniali derivanti dalla morte dell’amministratore.

Imposta pubblicità e

totem informativi

Sentenza CTP Lodi                     3.5.2017, n. 35/01/17                   

Non sono soggetti all’imposta di pubblicità i totem informativi posti all’interno di un centro commerciale, non essendo considerati quali mezzi pubblicitari.

Nuova percentuale tassazione dividendi / plusvalenze

 

 

Decreto MEF 26.5.2017              

È stato pubblicato sulla G.U. 11.7.2017, n. 160 il Decreto che fissa le nuove percentuali di tassazione dei dividendi e plusvalenze riferite a partecipazioni qualificate detenute in soggetti IRES, nonché dei titoli e strumenti finanziari e dei contratti di associazione in partecipazione e cointeressenza ad esse equiparati, a seguito della riduzione dal 27,5% al 24% dell’aliquota IRES a decorrere dal 2017.

Incasso a mezzo assegno

 

 

 

 

Sentenza Corte Cassazione       21.6.2017, n. 15439                     

Il compenso incassato dal professionista a mezzo assegno bancario e versato sul c/c bancario entro la fine dell’anno deve essere dichiarato in tale anno, ancorché sia stato reso disponibile, “come valuta”, nell’anno successivo.

Tale ultimo momento, infatti, individua soltanto la decorrenza degli interessi e non anche la disponibilità della somma che è invece individuata al momento “della percezione del titolo di credito da parte del prenditore dell’assegno”.

Erogazioni liberali

 

 

Risoluzione Agenzia Entrate     11.7.2017, n. 89/E                       

Sono detraibili / deducibili ex artt. 15, 147 e 100, TUIR le erogazioni liberali effettuate da persone fisiche / enti non commerciali / imprese a favore di una parrocchia per la realizzazione dei lavori di restauro / risanamento conservativo di immobili soggetti a regime vincolistico.

Professionista in maternità

 

Sentenza Corte Cassazione       14.7.2017, n. 17463                     

Non è soggetta ad IRAP la professionista che, a seguito delle incombenze collegate alla necessità di accudire un figlio nel primo periodo di vita, richiede la collaborazione ad una collega per pratiche, adempimenti, cancelleria e attività di ricerca.

Definizione agevolata

liti pendenti

 

 

 

Provvedimento Agenzia             Entrate 21.7.2017                        

È stato pubblicato sul sito Internet dell’Agenzia il Provvedimento attuativo dell’art. 11, DL n. 50/2017 che prevede la definizione agevolata delle controversie attribuite alla giurisdizione tributaria in cui è parte l’Agenzia delle Entrate pendenti in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in Cassazione e anche a seguito di rinvio.

In particolare è stato approvato il modello utilizzabile al fine della domanda di definizione.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca QUI.