Studio Torelli - Maggio 2018

Maggio 2018

Deducibilità costi e

fattura generica

 

Sentenza CTR Lombardia         

9.1.2018, n. 42/20/18                   

Non sono deducibili i costi risultanti da una fattura “generica” che non consente di identificare in maniera precisa l’oggetto dell’operazione. Infatti, tale documentazione, ancorché consenta di provare l’esistenza dei costi, non consente di verificarne l’inerenza con l’attività dell’impresa, “stante l’assoluta genericità della loro descrizione”.

Acquisto auto UE

 

Decreto MIT 26.3.2018               

È stato pubblicato sulla G.U. 5.4.2018, n. 79 il Decreto che aggiorna la comunicazione in materia di acquisto e scambio di autovetture di provenienza intraUE.

Voucher digitalizzazione

 

 

 

Decreto MISE 29.3.2018                                                     

È stato pubblicato sul sito Internet del MISE il Decreto che fissa al 14.9.2018 il termine a partire dal quale è possibile presentare le richieste di erogazione del c.d. “voucher digitalizzazione” da parte delle PMI per le spese (in ogni caso non superiori a € 10.000) sostenute per l’acquisto di software, hardware o servizi, il collegamento alla rete Internet tramite tecnologia satellitare e la formazione qualificata del personale.

Accertamenti bancari

 

Sentenza Corte Cassazione      

4.4.2018, n. 8266                         

L’Ufficio può effettuare un accertamento bancario sui conti del professionista ancorché non sussistano gravi indizi di evasione fiscale e senza necessità di motivare in merito alle indagini svolte dalla G.d.F. sui movimenti sospetti.

Accertamento pizzeria

 

 

Ordinanza Corte Cassazione    

10.4.2018, n. 8742                       

L’Ufficio non può determinare il maggior reddito di una pizzeria sulla base della mancata contabilizzazione di lievito e legna. Ancorché detta circostanza giustifichi il ricorso al metodo induttivo, ai fini della quantificazione del maggior reddito è necessaria una motivazione più ampia.

Immatricolazione veicoli UE

 

 

 

 

Provvedimento Agenzia Entrate 19.4.2018                                     

È stato pubblicato sul sito Internet dell’Agenzia il Provvedimento che definisce la competenza territoriale e la documentazione da esibire per poter immatricolare autoveicoli / motoveicoli di provenienza UE acquistati da imprese / lavoratori autonomi da operatori residenti in altri Stati UE:

-   usati, rientranti nel regime del margine;

ovvero

-   destinati ad essere utilizzati come beni strumentali.

“Sisma bonus” per interventi

di demolizione e ricostruzione

 

 

Risoluzione Agenzia Entrate    

27.4.2018, n. 34/E                       

Gli interventi consistenti nella demolizione e ricostruzione di edifici adibiti ad abitazioni private o attività produttive sono riconducibili tra quelli relativi all’adozione di misure antisismiche, per i quali è fruibile il c.d. “sisma bonus” ex art. 16, DL n. 63/2013, qualora consistano in una ristrutturazione edilizia e non in una nuova costruzione. 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca QUI.