Febbraio 2017

Credito d’imposta sistemi di videosorveglianza / allarme

  

 

Decreto MEF 6.12.2016              

È stato pubblicato sulla G.U. 22.12.2016, n. 298 il Decreto attuativo del credito d’imposta a favore delle persone fisiche (privati) relativo alle spese per l’installazione di sistemi di videosorveglianza digitale / allarme nonché contratti con istituti di vigilanza per la prevenzione di attività criminali. È necessario  attendere l’approvazione da parte dell’Agenzia delle Entrate del modello utilizzabile per la richiesta del credito.

Mancata registrazione

contratto di locazione

 

 

 

 

Sentenza Corte Cassazione      

13.12.2016, n. 25503                   

Il contratto di locazione di un immobile ad uso non abitativo non registrato è nullo. Pertanto, la prestazione compiuta in esecuzione dello stesso costituisce un indebito oggettivo. Di conseguenza:

-   il conduttore non è tenuto al pagamento del canone;

-   al locatore può spettare un compenso per l’ingiustificato arricchimento del conduttore nel periodo compreso tra la consegna e la restituzione dell’immobile ovvero, al ricorrere dei presupposti, il risarcimento del danno.

Cessione immobili

 

 

 

 

 

Sentenza Corte Cassazione      

21.12.2016, n. 26485                   

Le quotazioni OMI che indicano prezzi di cessione degli immobili superiori rispetto a quelli praticati dall’impresa immobiliare cedente costituiscono “semplici indicatori meramente orientativi e, dunque … meri indizi che diventano utilizzabili qualora (e solo se) siano supportati da ulteriori elementi convergenti”.

È stato ritenuto legittimo l’accertamento nei confronti di un’impresa immobiliare basato sui prezzi di mercato, fondato anche sulla circostanza che l’ammontare del mutuo acceso dagli acquirenti è superiore al prezzo dagli stessi corrisposto.

Redditometro

 

Sentenza Corte Cassazione      

13.1.2017, n. 701                         

È legittimo l’accertamento tramite redditometro effettuato nei confronti di un soggetto disoccupato ma proprietario di beni di lusso ancorché dimostri che al mantenimento degli stessi provveda il compagno, professionista e benestante.

Fabbricati rurali ancora censiti al Catasto terreni

 

 

Comunicato stampa Agenzia   

Entrate 16.1.2017                        

Sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate è disponibile l’elenco dei fabbricati rurali che avrebbero dovuto essere dichiarati al Catasto fabbricati entro il 30.11.2012, che risultano ancora censiti nel Catasto terreni. L’Agenzia sta inviando agli interessati una comunicazione contenente l’“invito” alla regolarizzazione tramite il ravvedimento operoso.

Accertamento ristorante

basato sul consumo di vino

 

Sentenza Corte Cassazione      

18.1.2017, n. 1103                       

L’accertamento nei confronti di un ristorante non può basarsi esclusivamente sul consumo di vino, posto che la quantità di vino per pasto è variabile in relazione ai gusti e alle abitudini dei clienti. Nel caso di specie, il ristorante vendeva ai clienti “vini locali difficili da reperire fuori dai circuiti specializzati”.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca QUI.